• place mat

    Patchwork, letteralmente “lavoro con le pezze”.

    Il patchwork è nato tra i coloni americani, per riutilizzare il tessuto principalmente di vestiti ormai in parte lisi.
    Tecnicamente è un manufatto realizzato cucendo insieme (generalmente seguendo uno schema) piccoli pezzi di stoffa, di norma cotone.
    Si iniziò con motivi irregolari, giusto per mettere una pezza a capi rotti o rovinati.
    Poi, pian piano si è arrivati a creare molteplici disegni, influenzati anche dai paesi di origine e dalle tradizioni.
    Oggi c’è solo l’imbarazzo della scelta, colori e stoffe non mancano.

    Quello che non è cambiato nel tempo è che resta, un momento di socializzazione tra donne.

    Basta un pizzico di passione,
    come quella che occorre per realizzare un primo manufatto semplice come una tovaglietta all’americana.

    Al corso di cucito creativo di base con Elisa Carrera potrai realizzare il tuo primo lavoro di patchwork!

    Data: giovedì 12 maggio 2016
    Ora: dalle 20,00 alle 22,30
    Contributo: 25 euro

    POTRAI SCEGLIERE TRA DUE VARIANTI DI COLORE, I MATERIALI SONO COMPRESI!

    NB – Ricordiamo che TUTTI i corsi de L’Asilo dei grandi, anche quelli gratuiti, sono riservati ai soci e che la tessera annuale costa 10 euro.